PLAYMOBIL

Playmobil

Famosi anche per il loro design sono gli accessori Playmobil: ad esempio case molto dettagliate e possibili da arredare con diversi mobili (acquistabili separatamente).

Molto dettagliati e rifinite possono essere villette, ville vittoriane arredate con mobili, stoviglie e piatti, pianoforti  funzionanti con famose melodie e cansoni.

A partire dal 1970, vicino a Norimberga, iniziò la realizzazione di  un universo di giocattoli totalmente innovativo.

Presentata alla Fiera del giocattolo di Norimberga nel 1974, ottenne un successo immediato, a tal punto che diventò il primo fabbricante di giocattoli di tutta la Germania.

I primi Playmobil erano personaggi di genere maschile mentre le figure femminili furono prodotte solo dopo il 1976.

Nel 1981 fecero la loro apparizione i primi bambini, di 2 centimetri più piccoli, alti 7,5 cm.

All’inizio solo testa, braccia e gambe dei personaggi erano in grado di muoversi.

Bisognò aspettare il 1982 perché anche le mani fossero mobili e capaci di girare.

Si sono aggiunte in seguito nuove acconciature, più particolareggiate, e abbigliamento dettagliato che non era più di colore uniforme.

Nel 1990 uscì la serie 123, concepita per i bambini di età inferiore ai tre anni. I personaggi risultavano meno articolati ed erano sprovvisti di accessori che potessero essere ingeriti.

Visualizza:  List Grid

1–12 di 559 risultati

Accettiamo Visa, Mastercard e la carta prepagata Postepay ×
Se trovi il tuo prodotto playmobil a un prezzo migliore del nostro ti rimborsiamo la differenza!! ×
Clicca sulla immagine e scarica tutto il materiale relativo al progetto
×
This is a static CMS block edited from admin panel. You can insert any content here. ×